Victoria Arduino presenterà ufficialmente a Host Milano la nuova Eagle One, la macchina da caffè che nasce per rispondere alle esigenze della nuova generazione di coffee shop in cui design, performance e sostenibilità costituiscono l’asset principale per regalare a chi vive il locale una esperienza memorabile.

Per le linee di Eagle One, l’architetto Carlo Viglino si è lasciato ispirare dalla storia Victoria Arduino. James Hoffmann, coinvolto in qualità di consulente allo sviluppo della Eagle One, si è concentrato sulla nuova generazione dei coffee shop con spazi sempre più ridotti e una grande sensibilità verso il risparmio energetico. È così che il design, unito all’innovazione tecnologica, ha avuto un forte impatto sia sull’organizzazione dei componenti interni della macchina che sulle sue forme. “I baristi hanno bisogno di attrezzature compatte, semplici da usare, ma allo stesso tempo in grado di preparare bevande di alta qualità, ma con una grande attenzione verso il risparmio energetico” – spiega James Hoffmann.

La grande innovazione di Eagle One è anche nella sua semplicità sia estetica che funzionale. Il design progettuale di ogni componente e il relativo rapporto con l’intero impianto hanno permesso di rendere la macchina estremamente compatta e quindi adatta a diverse location.

Scopri di più su Eagle One a HOST Milano Hall 24 – B40.